Tessere di libera circolazione

Di cosa si tratta

La tessera di libera circolazione è un documento di viaggio regionale, con validità annuale (12 mesi dal rilascio), che permette agli aventi diritto di viaggiare gratuitamente sulle linee extraurbane ed urbane della Regione Piemonte, sulla metropolitana di Torino e sulle tratte dei treni regionali ealla Regione Piemonte.

Chi ne ha diritto

Ha diritto al rilascio della tessera di libera circolazione chi rientra in una delle seguenti categorie:

  • Soggetti privi della vista con cecità assoluta e ciechi ventesimisti, la gratuità del viaggio è anche all'eventuale accompagnatore;
  • Sordomuti;
  • "Grandi invalidi"( invalidi di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla I° alla V° (a coloro che appartengono alla I° categoria, è rilasciata una tessera che permette la gratuità del viaggio all'eventuale accompagnatore);
  • Disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità uguale o superiore al 67%. Nei casi di invalidità del 100% la gratuità del viaggio è anche consentita all'eventuale accompagnatore;
  • Minori invalidi (la gratuità del viaggio è anche consentita all'eventuale accompagnatore).
  • La tessera riporta sul fronte, oltre alla foto del titolare, anche una "D", come titolo per diversamente abile e una "A" come titolo per diversamente abile con accompagnatore, unitamente alla data di inizio e fine validità della stessa.

Con la dicitura "A", che significa eventuale accompagnatore, non si intende che la persona diversamente abile deve sempre e comunque essere accompagnata.

Cosa serve per il rilascio della tessera

Per ottenere la tessera di libera circolazione è necessario compilare il modulo scaricabile direttamente dal sito.

Oltre al modulo di domanda è necessario presentarsi presso l'ufficio competente muniti di:

  • Verbale di invalidità;
  • Documento di identità in corso di validità;
  • Codice fiscale;
  • Fototessera a colori. In caso di richiedente minorenne, la fototessera non è necessaria.

Per completare la richiesta di emissione sarà necessario effettuare un versamento alla società 5T s.r.l di € 15,00 (IVA inclusa), tramite apposito bollettino postale pre-compilato che verrà consegnato direttamente dal personale degli uffici.
I dati dell'utente verranno trasmessi alla società 5T di Torino che provvederà a spedire a mezzo posta, direttamente all'indirizzo indicato dal richiedente, la tessera di libera circolazione.

Dove richiedere la tessera

Per ottenere tale beneficio i residenti nel Comune di Novara e conurbazione (Cameri, Galliate, Romentino, Trecate, Cerano, Sozzago, S.Pietro Mosezzo) potranno rivolgersi presso:

Corso Felice Cavallotti, 23, 28100 Novara NO, Italia
03213703512
Trasporti Provincia di Novara (rivolto ai residenti dei Comuni non appartenenti alla conurbazione) 0321378814
03213703908
giannotta.domenica@comune.novara.it
rocchi.franca@comune.novara.it
lunedi, mercoledi dalle 14,30 alle 16,30
martedi, giovedi, venerdi dalle 09,00 alle 11,00